Notizie

E’ nato il progetto LI.CO.BAT. dedicato al riciclo delle batterie dei cellulari

Esiste la possibilità di riciclare le batterie al litio dei cellulari e dei PC grazie alla costruzione di impianti a sviluppo industriale?

È quello che sta cercando di elaborare Ecosistem in un progetto internazionale denominato LI. CO. BAT (joint call 2018 era-mini azione 1.1.4 Por Calabria).

La finalità ? Lo sviluppo di un processo di trattamento sostenibile per il recupero di metalli strategici dalle batterie provenienti dalla raccolta dei rifiuti elettro-elettronici attraverso la realizzazione e l’esercizio di un impianto pilota e quindi, l’analisi di fattibilità economica e ambientale di tale processo su scala industriale.

I partner internazionali sono brasiliani, il Centro da Tecnologia “Renato Archer” che corrisponderebbe all’italiano CNR e l’azienda Biosys.

Il progetto, con una fase operativa che si concluderà nel 2023 ha un investimento progettuale di 855.000 euro. La particolarità dell’operazione è individuare un processo sicuro di riciclo delle batterie tramite triturazione, batterie notoriamente soggette ad esplodere in caso di sbalzi termici, deformazione e pressione meccanica.

Per questa prima fase, l’impianto pilota sarà realizzato presso la sede del comparto 11 dell’area industriale di Ecosistem, saranno individuati dei luoghi del circondario, centri commerciali, attività di vendita, etc etc, per poter provvedere alla raccolta delle batterie tramite contenitori predisposti con adesivi identificativi.

Un webinar di riferimento (nelle foto un momento della “conference”) si è svolto nei giorni scorsi, in attesa di una presentazione ufficiale del progetto.

Hanno partecipato per conto di Ecosistem, l’Amministratore Delegato Salvatore Mazzotta, il responsabile ufficio commerciale Ilario Emanuele e dell’ufficio tecnico Davide Sorrentino ed ancora il referente del progetto per conto dell’azienda, Leandro Mini.

Collegati dal Brasile, il responsabile del progetto LI.CO. BAT, Mario Sebben, Guilherme Sebben, direttore esecutivo azienda Biosys, Josè Roche Andrade Da Silva, referente CNR Brasile, Odir Santin, responsabile rendicontazione progetto, Noberto Gaviolle, ingegnere meccanico, Flavia Martins e Meriene Gandara esperte di laboratorio.

Nei prossimi mesi verrà organizzato un evento di presentazione del progetto aperto alla stampa, agli organi istituzionali ed alle aziende.